VESTITO IN ORGANZA A FIORI 2-16A €.28,20
VESTITO IN ORGANZA A FIORI 2-16A €.28,20
ABITO RASO E TESSUTO FINESTRATO NEONATA MAELIE 9-30M €.51,00
ABITO RASO E TESSUTO FINESTRATO NEONATA MAELIE 9-30M €.51,00
ABITO BIELAX E CREPE NEONATA MAELIE 9-30M €.33,00
ABITO BIELAX E CREPE NEONATA MAELIE 9-30M €.33,00

T.SHIRT M/L JERSEY 2/16A €.7,20
T.SHIRT M/L JERSEY 2/16A €.7,20
PANTALONE CON BRETELLE 2-8A €.20,40
PANTALONE CON BRETELLE 2-8A €.20,40
TUTINA NEONATO READY TO SCHOOL 1-6 MESI €.13,20
TUTINA NEONATO READY TO SCHOOL 1-6 MESI €.13,20

VESTITO ESTATE CHICCOLO €.16,50
VESTITO ESTATE CHICCOLO €.16,50
BREVI MARSUPIO KOALA €.50,00
BREVI MARSUPIO KOALA €.50,00
CHICCO – SCHOOL €.32,00
CHICCO – SCHOOL €.32,00

VASTO INCENDIO LAMBISCE LA VALLE DEI TEMPLI. PER L’OPERA DI SPEGNIMENTO È STATO IMPIEGATO ANCHE IL PERSONALE DEL CORPO FORESTALE

Ci sono voluti diverse ore ed anche l’ausilio di un canadair per spegnere le fiamme

In fiamme la vallata a ridosso del Parco Archeologico della Valle dei Templi. Tutta colpa di un incendio, di quasi certa natura dolosa, appiccato nelle campagne di via Petrarca, nelle vicinanze del museo “Pietro Griffo”, e della chiesa di San Nicola. Per spegnerlo completamente sono dovuti intervenire due mezzi aerei. L’incendio partito dalla sterpaglia, in poco tempo ha divorato decine di alberi di ulivi e mandorli, e vegetazione mediterranea. L’allarme è scattato, ieri, verso mezzogiorno. In pochi attimi, l’erba secca ha iniziato a bruciare e, le fiamme si sono subito estese. Per l’opera di spegnimento sono state impiegate, per diverse ore, due squadre dei vigili del fuoco del Comando provinciale di Agrigento, e il personale del Corpo Forestale. A rendere ancora più difficile l’intervento degli uomini antincendio è stato il venticello caldo, e le alte temperature, che con l’umidità hanno sfiorato i 40 gradi. Nel primo pomeriggio è scaturita la decisione di utilizzare un canadair dei vigili del fuoco, e un elicottero della Forestale. Questo ha permesso di effettuare dall’alto numerosi lanci d’acqua sul fronte delle fiamme limitando i danni. Sul posto si sono portate anche le forze dell’ordine, occupandosi della viabilità, e della messa in sicurezza della zona. Sembrano esserci pochi dubbi sul coinvolgimento di uno o più piromani.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

10 agosto 2019