Sciacca. Cerimonia del sindaco con attestati alla Forestale, ma manca il Corpo…..

Scoppia il caso dopo la consegna degli attestati al merito consegnati stamattina nel corso di una cerimonia ufficiale nell’aula consiliare. Un’iniziativa voluta dal sindaco e dal vice sindaco. Tra i 34 premiati sono state consegnate targhe “al corpo” e “individuali”.

Attestati al merito a uomini, associazioni, gruppi, enti, forze dell’ordine, organismi a tutela della pubblica sicurezza, per il servizio reso alla città di Sciacca in occasione di diversi eventi, tra cui i nubifragi degli ultimi anni e l’incendio divampato la scorsa estate nel boschetto di Pierdirici.

La consegna è avvenuta nell’aula consiliare e rappresenta “un segno di gratitudine dell’Istituzione comunale” a quanti si sono adoperati in favore della comunità.  Però, tra i riconoscimenti, c’è il “grande assente”, cioè il Corpo Forestale.  Sciacca dipende dal Comando di Sambuca di Sicilia e il Corpo è stato sempre in prima fila a combattere contro i devastanti incendi boschivi, con l’ausilio dei Vigili del Fuoco.

Il comandante del Distaccamento di Sambuca del Corpo Forestale sarebbe imbufalito e della vicenda è stato notiziato il Comando regionale.

Questa la lista completa degli attestati consegnati. Effettivamente tra le “targhe al Corpo”, manca il Corpo Forestale.

Targhe al Corpo. Commissariato pubblica sicurezza, Compagnia dei carabinieri di Sciacca, Stazione dei Carabinieri di Sciacca, Compagnia Guardia di Finanza, Circomare di Sciacca, Distaccamento Vigili del fuoco di Sciacca, Distaccamento della protezione civile, Polizia municipale di Sciacca, Ufficio comunale di Sciacca della protezione civile, Croce Rossa Italiana delegazione di Sciacca, Aster, Associazione vigili del fuoco in congedo, Organizzazione Europea Volontari (Bagnini)

Targhe individuali.  Carabinieri: Roberto Sabato, Calogero Massimo Sola, Mauro Spezzacatena, William Manca, Francesco Morreale. Circomare Sciacca: Paolo Corso, Sebastiano Di Maggio, Vincenzo Raimondi. Associazioni vigili del fuoco in congedo: Calogero Ignazio Catanzaro, Giuseppe Fazio, Francesco Lombardo, Massimo Lombardo, Pietro Vacante. Bagnini della Guardia Costiera ausiliaria: nofrio Montalbano, Paolo Longo. Bagnini: Federico Cutruneo, Giuseppe Falsone, Alessia Bellanca, Alessandro Tutino, Giuseppe Nicolosi, Roberto Ciancimino.

25 aprile 2018

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *