RIFORMA FORESTALE: SIFUS L’INCONTRO CON IL DOTT. MAURIZIO CROCE È SERVITO PER RACCOGLIERE I DATI CHE DIMOSTRANO CHE I FONDI FSC, POSSONO ESSERE UTILIZZATI PER LA STABILIZZAZIONE. AL SEGRETARIO REGIONALE DEL PD, ABBIAMO CHIESTO UN AIUTO CON I MINISTRI DEL GOVERNO CONTE

Forestali siciliani.
Dovete sapere che gli incontri che organizza il Sifus con determinate soggettività istituzionali, a maggior ragione quando vengono pubblicizzati in questa pagina https://www.facebook.com/profile.php?id=100009262494249, non sono mai fini a se stessi, ma al contrario, servono a raccogliere elementi e dati importanti nella lotta per una riforma del comparto che porti tutti i forestali (dati alla mano) alla stabilizzazione.
  • GREMBIULE ASILO BAMBINA €.16,00
    GREMBIULE ASILO BAMBINA €.16,00
  • GREMBIULE SCUOLA ELEMENTARE BAMBINA €.15,00
    GREMBIULE SCUOLA ELEMENTARE BAMBINA €.15,00
L’incontro avuto con il Dott. Maurizio Croce  che vi ricordo essere il Commissario di governo  contro il dissesto idrogeologico in sicilia, per esempio, e’ servito al Sifus per raccogliere i dati che dimostrano come, circa 500 milioni utilizzati dalla sua struttura, attingendo dai fondi europei denominati “fsc”, possono essere utilizzati dentro la riforma del comparto forestale.
L’incontro con l’On. Antony Barbagallo che non è l’On. Antonello Cracolici (ossia, colui il quale  ha presentato la peggiore proposta di riforma del comparto forestale della storia della regione siciliana), ma è il deputato segretario regionale del Partito Democratico (in tempi non sospetti, è sceso con il Sifus nei fiumi per verificare personalmente lo straordinario lavoro di pulizia e messa in sicurezza svolto dai forestali) che per ovvie ragioni, ha i rapporti con il governo conte.
  • CHICCO GOODNIGHT BEAR €.24,90
    CHICCO GOODNIGHT BEAR €.24,90
al segretario Barbagallo, abbiamo chiesto un aiuto concreto nell’affrontare una trattativa con i ministri del governo conte  che hanno il potere di consentire che i 500 milioni di fondi fsc di cui parlavamo prima, oggi fondi strutturali,  possano essere trasformati, a maggior ragione nell’era del covid 19, in fondi da utilizzare per pagare gli stipendi.
Se capite i passaggi di questi e di altri incontri del Sifus, vi renderete immediatamente conto che il Sifus, ha pronta con i dati alla mano, una proposta che stabilizza tutti i forestali siciliani che contrapporrà a quella del governo Musumeci qualora, la sua  non mirasse concretamente alla stabilizzazione. 
la prossima settimana vi spiegheremo nei dettagli con conferenza stampa o video messaggio la proposta pro stabilizzazione, la relativa copertura economica, il modo per superare il rischio blocco della corte costituzionale.
Maurizio Grosso 
Segretario Generale Sifus Confali

 
 

Dalla pagina Facebook

FORESTALI SICILIANI.

DOVETE SAPERE CHE GLI INCONTRI CHE ORGANIZZA IL SIFUS CON DETERMINATE SOGGETTIVITA’ ISTITUZIONALI,…

Pubblicato da Maurizio Grosso Sifus Confali su Venerdì 16 ottobre 2020