CHICCO MAGICA TROTTOLA €.19,90
CHICCO MAGICA TROTTOLA €.19,90
TRILLINO MOLLY TARTARUGA COCCOLONA €.7,90
TRILLINO MOLLY TARTARUGA COCCOLONA €.7,90
FIRST DREAM GOODNIGHT MOON €.19,90
FIRST DREAM GOODNIGHT MOON €.19,90
CHICCO GOODNIGHT BEAR €.24,90
CHICCO GOODNIGHT BEAR €.24,90
CHICCO CARILLON €.19,90
CHICCO CARILLON €.19,90
CHICCO PINO IL PULCINO €.7,90
CHICCO PINO IL PULCINO €.7,90

EMERGENZA CORONAVIRUS #IORESTOACASA

DA SANITAR BABY CORLEONE ATTIVO SERVIZIO A DOMICILIO, CONTATTARE I SEGUENTI NUMERI TEL.3517401974 WhatsApp 3273886320
QUELLO CHE NON TROVI SUL SITO CHIEDILO PER TELEFONO, NON TUTTO E’ PUBBLICATO

PROTEZIONE CIVILE. CORONAVIRUS, BORRELLI: A CASA ANCHE IL PRIMO MAGGIO E ANCORA PER MOLTE SETTIMANE

Orsetti alla finestra per consolare i bambini durante la quarantena a causa del Covid-19. Una campagna partita dall’Inghilterra che sta facendo il giro del mondo

03 Aprile 2020

A casa anche il primo maggio. Le limitazioni contro il coronavirus, secondo quanto ha detto il capo della Protezione Civile Angelo Borrelli, andranno estese anche ai primi di maggio e in particolare al giorno delle gite fuori porta.

Così come per Pasqua e Pasquetta, dunque, si prospetta un’altra festività tra le mura domestiche. «Credo proprio di sì, non credo che passerà questa situazione per quella data – ha spiegato Borrelli a ‘Radio Anch’io’ su Rai Radio 1 -. Dovremo stare in casa per molte settimane», ha aggiunto Borrelli, ribadendo la necessità di avere «comportamenti rigorosissimi».

Il 16 maggio potrebbe essere la data giusta per la fase 2? «Se l’andamento non cambia, potrebbe essere, come potrebbe essere prima o dopo, dipende dai dati», ha risposto Borrelli, secondo cui al momento la situazione è stazionaria. Dobbiamo vedere quando questa situazione inizia a decrescere. Non vorrei dare delle date, però da qui al 16 maggio potremo aver dati ulteriormente positivi che consigliano di riprendere le attività e cominciare quindi la fase 2». La situazione attuale, ha concluso, consente però di «dare un po’ di respiro alle strutture sanitarie e alle terapie intensive: si stanno alleggerendo di un carico di lavoro che ogni giorno era molto più forte e comportava sacrifici straordinari per trovare nuovi posti di ricovero e cura».

«Dobbiamo andare avanti con il massimo rigore», ha ribadito Borrelli in diretta su un’altra trasmissione, ‘Circo Massimo’ su Radio Capital, rispondendo a chi gli chiedeva quando fosse possibile una ripartenza. «Dobbiamo usare misure forti e precauzionali» ha aggiunto, anche perché non è esclusa la possibilità che vi possa essere un ritorno del virus, come dimostrano le nuove misure in Cina.

Borrelli è poi tornato sulla circolare del Viminale che ha suscitato diverse polemiche sottolineando che non ha introdotto alcuna novità. «Il documento non sposta i termini, dobbiamo fare attenzione ed evitare di trovarci poi in una situazione che poi ci sfugge di mano. L’ora d’aria è una misura che non è ancora operativa, bisogna fare attenzione, rispettare le regole di prudenza e stare ancora in casa».

© Riproduzione riservata

FONTE: GDS

EMERGENZA CORONAVIRUS #IORESTOACASA

DA SANITAR BABY CORLEONE ATTIVO SERVIZIO A DOMICILIO, CONTATTARE I SEGUENTI NUMERI TEL.3517401974 WhatsApp 3273886320
QUELLO CHE NON TROVI SUL SITO CHIEDILO PER TELEFONO, NON TUTTO E’ PUBBLICATO