PIROMANE SORPRESO MENTRE APPICCA INCENDIO, SCATTA L’ARRESTO A PALERMO. IL 69ENNE, PENSIONATO, AI MILITARI AVREBBE ANCHE AMMESSO DI AVER DATO FUOCO CON 40 GRADI SABATO SCORSO

2 agosto 2021

I Carabinieri hanno arrestato un uomo sorpreso ad appiccare un incendio. L’uomo aveva in mano alcuni fogli di carte e alcol. Si tratta di A. C., 69 anni.

L’uomo sarebbe stato trovato davanti a una vasca d’irrigazione in via Cruillas a Palermo. Con alcuni volantini di carta e l’alcool avrebbe innescato un rogo.
  • ABITO RASO E TESSUTO FINESTRATO NEONATA MAELIE 9-30M €.68,00
    ABITO RASO E TESSUTO FINESTRATO NEONATA MAELIE 9-30M €.68,00
  • GILET TESSUTO OPERATO 6-30M €.31,99
    GILET TESSUTO OPERATO 6-30M €.31,99

Il 69enne, pensionato, ai militari avrebbe anche ammesso di aver dato fuoco con 40 gradi sabato scorso ad cumulo di rifiuti nella vasca in un terreno. Quel gesto insano ha innescato un incendio che è stato alimentato dallo scirocco e dai 40 gradi.

  • CHICCO ABC HAPPY PALACE €.19,90
    CHICCO ABC HAPPY PALACE €.19,90
  • FIRST LOVE EMILY BAMBOLA  €.16,90
    FIRST LOVE EMILY BAMBOLA €.16,90

A chiamare i militari sono stati i residenti. In pochi minuti i carabinieri sono riusciti a bloccarlo e arrestarlo. Ora l’anziano si trova agli arresti domiciliari in attesa delle decisioni del giudice.

FONTE: DIRETTASICILIA