PATERNÒ, INCENDIO MINACCIA STRUTTURA CON RANDAGI. UN CHIOSCO VICINO ALLE FIAMME, POMPIERI AL LAVORO

Il rogo si è sviluppato in una vasta area incolta all’incrocio tra via Nazario Sauro e corso Italia. Sul posto i vigili del fuoco di Catania sud. Anche alcune case sono state lambite e riempite di fumo, ma quel focolaio sarebbe stato già domato. Guarda le foto

Le fiamme scatenatesi alle 15.30 in una vasta area incolta a Paternò hanno minacciato per qualche tempo l’ex macello comunale, dove sono sistemati, in stallo temporaneo, otto cani randagi curati dalle associazioni animaliste, i cui rappresentanti si sono portati rapidamente sul posto. Quel versante del rogo, nei pressi dell’incrocio tra via Nazario Sauro e corso Italia, è stato già domato dai pompieri. Si trovava ormai a un centinaio di metri dalla struttura. Era inoltre pericolosamente vicino a un chiosco e ad alcune abitazioni per altro interessate dal fumo, i cui residenti sono scesi in strada. 

L’incendio, che presenta ancora focolai attivi, rende molto difficile attraversare in auto la strada che costeggia il terreno, anch’essa invasa dal fumo. Ad operare in quella zona è attualmente una squadra dei vigili del fuoco di Catania sud. Il luogo in cui si è sviluppato è un terreno abbandonato di circa 5mila metri quadrati, dove si trovano  erbacce e di micro discariche di rifiuti. 

SALVATORE CARUSO

29 LUGLIO 2018

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.