MR. PUPPY PELUCHE ATTIVITÀ €.12,90
MR. PUPPY PELUCHE ATTIVITÀ €.12,90
GIOCO PASSEGGINO GINO IL TOPOLINO €.9,90
GIOCO PASSEGGINO GINO IL TOPOLINO €.9,90
XILOFONO ARCOBALENO €.24,90
XILOFONO ARCOBALENO €.24,90
TRICICLO PELLICANO 2 IN 1 €.44,90
TRICICLO PELLICANO 2 IN 1 €.44,90
CHICCO PINO IL PULCINO €.7,90
CHICCO PINO IL PULCINO €.7,90
FIRST DREAM GOODNIGHT MOON €.19,90
FIRST DREAM GOODNIGHT MOON €.19,90

EMERGENZA CORONAVIRUS #IORESTOACASA

DA SANITAR BABY CORLEONE ATTIVO SERVIZIO A DOMICILIO, CONTATTARE I SEGUENTI NUMERI TEL.3517401974 WhatsApp 3273886320
QUELLO CHE NON TROVI SUL SITO CHIEDILO PER TELEFONO, NON TUTTO E’ PUBBLICATO

PALERMO. FORTE VENTO DI SCIROCCO, A FUOCO IL VERDE DEL PARCO CASSARÀ

Decine di incendi. Vigili del fuoco e Canadair in azione da stamattina nel Palermitano. Arrivati i rinforzi dai comandi di Enna, Caltanissetta e Agrigento

di FRANCESCO CORTESE e ROMINA MARCECA 13 maggio 2020

Decine di interventi per il vento di scirocco che ha soffiato per tutto il giorno su Palermo. I vigili del fuoco in serata sono arrivati anche al Parco Cassarà, l’area verde di via Ernesto Basile inaugurata nel 2011 e sequestrata nel 2014 per la presenza di amianto. Il verde ha preso fuoco e le fiamme hanno lambito tutta la sterpaglia che arriva fino al negozio di ceramiche Ricas. Le squadre dei vigili del fuoco sono in azione anche in via Falconara, in via Bronte, in via Castellana. Gli stessi fronti erano stati interessati dalle fiamme già da stamattina. Il fuoco però ha ripreso vigore in serata. E, in provincia, i vigili del fuoco sono arrivati anche a Altavilla Milicia. Sono arrivati rinforzi dai comandi di Enna, Catanissetta, Agrigento.

Il peschereccio disperso
Non si hanno più notizie da diverse ore di un peschereccio di Terrasini disperso in mare tra Ustica e San Vito Lo Capo. Secondo le prime indiscrezioni, l’equipaggio sarebbe composto da tre uomini appartenenti tutti allo stesso nucleo familiare. L’ultimo contatto con la terraferma quasi 20 ore fa. Le ricerche, coordinate dalla Guardia costiera di Palermo, sono partite immediatamente con delle motovedette e l’ausilio di un elicottero. L’allarme ai soccorritori è stato lanciato dai familiari dell’equipaggio, preoccupati dopo aver atteso inutilmente il rientro in porto del peschereccio. 
Le ricerche sono rese difficili dal forte vento di scirocco.
“Sono ore di angoscia per tutta la nostra comunità – commenta il sindaco di Terrasini Giosué Maniaci – Da ieri sera non si hanno più notizie di tre nostri concittadini dispersi in mare. Speriamo di avere buone notizie nelle prossime ore”.

La giornata
Sin dalla mattina i vigili del fuoco e i forestali sono stati impegnati a spegnere decine di incendi nel Palermitano, alimentati anche da un forte vento di scirocco che da questa mattina sta sferzando l’intera provincia. Il fronte più grave è quello divampato nella zona del santuario di Romitello, tra Partinico e Borgetto. Fiamme tra il parco Cassarà e la cittadella universitaria del Cus e nella zona di via Regione siciliana all’altezza dello svincolo di via Ernesto Basile: la zona è stata avvolta da una densa nube di fumo.

Sono intervenute le squadre dei vigili del fuoco, insieme alla polizia e ai vigili urbani impegnati a gestire il traffico nella bretella di viale Regione, all’altezza di via Ernesto Basile. Fuoco anche nella zona di via Bronte dove i residenti sono stati costretti ad abbandonare le case. perché il fumo ha avvolto l’area dove ci sono decine di villette.

Roghi anche ad Altofonte, Monreale, Baida, Collesano, Bagheria, Misilmeri e Caccamo. In volo su Palermo i Canadair.
Le raffiche di vento stanno creando non pochi problemi anche a Palermo. Decine le telefonate alla sala operativa dei vigili del fuoco per segnalare la caduta di alberi, cartelloni pubblicitari divelti, verande e cornicioni pericolanti. Sono oltre una ventina le squadre in azione in tutta la Provincia. In volo anche i Canadair per spegnere incendi nella zona di Bellolampo e ad Altavilla Milicia. Spento il fuoco che si era sviluppato sul monte Romitello, sopra Borgetto. Al momento non risultano feriti alla centrale operativa dei vigili del fuoco che ha ricevuto decine di segnalazioni.

EMERGENZA CORONAVIRUS #IORESTOACASA

DA SANITAR BABY CORLEONE ATTIVO SERVIZIO A DOMICILIO, CONTATTARE I SEGUENTI NUMERI TEL.3517401974 WhatsApp 3273886320
QUELLO CHE NON TROVI SUL SITO CHIEDILO PER TELEFONO, NON TUTTO E’ PUBBLICATO