PALAGONIA (CT). DÀ FUOCO ALLE STERPAGLIE E RISCHIA DI FARE ESPLODERE UNA BOMBOLA DEL GAS. I CARABINIERI HANNO ARRESTATO NELLA FLAGRANZA UN BRACCIANTE AGRICOLO

No Banner to display


COPERTINA IN CINIGLIA CON RICAMO €.39,99
COPERTINA IN CINIGLIA CON RICAMO €.39,99
GILET IMBOTTITO CON CAPPUCCIO 6-30M €.18,00
GILET IMBOTTITO CON CAPPUCCIO 6-30M €.18,00
CARDIGAN FELPA CON CAPPUCCIO 6-30M €.14,40
CARDIGAN FELPA CON CAPPUCCIO 6-30M €.14,40

CHICCO – MARSUPIO €.14,00
CHICCO – MARSUPIO €.14,00
CHICCO – SET BUONANOTTE MINI €.16,00
CHICCO – SET BUONANOTTE MINI €.16,00
CK ETERNITY 50ML EDT €.56,00
CK ETERNITY 50ML EDT €.56,00

E’ accaduto a Palagonia.

PALAGONIA – Attimi di paura a Palagonia. I Carabinieri della Stazione di Palagonia hanno arrestato nella flagranza un bracciante agricolo di anni 53 anni del posto, poiché ritenuto responsabile di incendio. La pattuglia, impegnata nel controllo del territorio, ha sorpreso l’uomo ai bordi della S.S.385, all’altezza del km 29, mentre in diversi punti appiccava il fuoco a delle sterpaglie, incurante del rapido propagarsi delle fiamme, che in pochi secondi hanno raggiunto il tetto di un casolare di sua proprietà, ove all’interno era presente anche una bombola di gas propano.Grazie all’intervento dei Vigili del Fuoco del distaccamento di Caltagirone (CT), avvisati dai carabinieri, si è potuto domare l’incendio e porre la bombola in sicurezza. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato relegato agli arresti domiciliari.

16 luglio 2019