MALTEMPO IN SICILIA, ESONDA FIUME JATO A BALESTRATE

Disagi e allagamenti nel palermitano a causa della forte pioggia
Palermo – La pioggia che da ieri sera cade ininterrottamente su Palermo e sulla provincia sta provocando disagi e allagamenti. In queste ore è esondato il fiume Jato a Balestrate. L’acqua è uscita dagli argini e ha invaso la strada. Anche a Palermo, come capita da tempo quando piove si sono allegate numerose strade. Chiusa la via Imera, nei pressi di piazza Indipendenza, nel tratto tra via Colonna rotta e via Gaetano Mosca, dove hanno avuto difficoltà anche i mezzi comunali che erano arrivati sul posto per transennare la zona. Allagamenti pure in via Beato Angelico, tra via Aci e via Eduardo Narzisi, e in via Principe di Scalea, vicino al quartiere Zen, dove un tratto è stato chiuso al traffico. Disagi anche in via Ugo La Malfa. Interventi dei vigili del fuoco anche in altre parti della città per delle infiltrazioni in alcuni appartamenti. Problemi anche a Partinico, per alcuni scantinati allagati. 

Ed è uscito fuori dagli argini anche il torrente Sant’Elia, a Monreale (Pa), a causa delle abbondanti piogge. Alcune famiglie di residenti nella frazione di Pezzingoli sono rimaste bloccate in casa e in loro soccorso sono arrivati gli uomini della Protezione civile comunale e i volontari dell’associazione Overland.

Foto da Meteoweb

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

23/02/2018

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.