FIRST LOVE EMILY BAMBOLA  €.16,90
FIRST LOVE EMILY BAMBOLA €.16,90
CHICCO GOODNIGHT BEAR €.24,90
CHICCO GOODNIGHT BEAR €.24,90
CAVALCABILE ALL AROUND DELUXE €.39,90
CAVALCABILE ALL AROUND DELUXE €.39,90

TSHIRT JERSEY STRETCH CARBON BIMBA 15.99€
TSHIRT JERSEY STRETCH CARBON BIMBA 15.99€
PANTALONE BIMBA PUNTO MILANO STRETCH 25.99€
PANTALONE BIMBA PUNTO MILANO STRETCH 25.99€

CAMICIA BIMBO BODY SCOZZESE CON PAPILLON 25.99€
CAMICIA BIMBO BODY SCOZZESE CON PAPILLON 25.99€
CAMICIA BIMBO SCOZZESE 21.99€
CAMICIA BIMBO SCOZZESE 21.99€
PANTALONE BIMBO MAULI DRILL STRETCH CON BRETELLE 23.99€
PANTALONE BIMBO MAULI DRILL STRETCH CON BRETELLE 23.99€

LE VERIFICHE. REGIONE, I FONDI EUROPEI POTREBBERO ESSERE SALVI

I fondi europei sarebbero salvi. Da una prima ricognizione completata sabato mattina sembrerebbe che, così come riporta Giacinto Pipitone in un articolo del Giornale di Sicilia in edicola, Palazzo d’Orleans abbia superato l’asticella dei 404 milioni, grazie agli ultimi investimenti fatti dagli assessorati alle Attività Produttive, che ha certificato 135 milioni di spesa nel solo mese di dicembre, e alle Infrastrutture, con il finanziamento di nuovi tratti di ferrovie e strade.

La Regione, dunque, si prepara alle verifiche di Bruxelles e occorrerà ancora un giorno per inviare tutti i documenti necessari a certificare la spesa. Domani la Regione chiuderà ufficialmente la questione cercando di evitare di restituire a all’Unione Europea i soldi non spesi.

L’articolo completo sul Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

30 dicembre 2019