LE NOMINE. DALL’EX CONSIGLIERE ALL’AVVOCATO. ARS E REGIONE, I NUOVI CONSULENTI

Un avvocato catanese sarà consulente di Razza, mentre un ingegnere andrà all’Energia.

PALERMO – Arrivano nuovi collaboratori esterni negli uffici degli assessorati regionali e dell’Ars. Tra professionisti del mondo delle professioni giuridiche, ex consiglieri e conferme provenienti dal mondo delle comunicazioni, ecco chi sono e cosa fanno gli ultimi consulenti, in ordine di tempo, di Regione e Parlamento.

È fresco di nomina all’assessorato all’energia Giuseppe Pollicino, che si occuperà di consulenze in campo energetico e ambientale per tutto il mese di maggio 2018 per un compenso di 2065 euro lordi. Laureato in ingegneria elettronica, Pollicino è stato consulente scientifico per istituzioni come l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia e consulente tecnico d’ufficio del tribunale di Siracusa. Accanto alle consulenze Pollicino ha svolto attività di ricerca, collaborando con l’università di Catania per progetti nell’ambito della geofisica, dell’architettura tecnica e dell’elettronica.

Sempre all’assessorato all’energia viene confermata la consulenza di Nando Calaciura, esperto di comunicazione già in forze all’assessorato diretto da Alberto Pierobon. Anche per Calaciura il compenso sarà di 2.065 euro lordi per il mese di maggio, in cambio dei quali il professionista farà da consulente per questioni di comunicazione e interazione sociale. Giornalista nel palermitano durante gli anni ottanta e novanta, Calaciura ha una lunga esperienza nel campo della comunicazione aziendale, soprattutto nei settori vitivinicolo, manifatturiero e turistico, e della comunicazione pubblica, curando tra gli altri gli uffici stampa del Cerisdi e della Protezione civile regionale.

Durerà fino a novembre di quest’anno la consulenza dell’avvocato Daniele Sorelli per l’assessorato regionale alla Salute. Sorelli riceverà un compenso di 12.890 euro lordi per, si legge sul sito ufficiale della Regione, “attività di assistenza alla predisposizione di atti amministrativi in ambito sanitario e assistenza alla predisposizione alle iniziative legislative in materia sanitaria dell’assessore della Salute Ruggero Razza”. L’avvocato catanese vanta una serie di collaborazioni in ambito scientifico, soprattutto con la sede di Catania dell’Istituto nazionale di fisica nucleare, per il quale Sorelli è stato assegnista di ricerca e consulente per questioni legali . Accanto alla collaborazione con istituzioni scientifiche Sorelli svolge la professione di avvocato presso lo studio Avvocati Associati di Catania, fondato dall’ex deputato nazionale del Partito democratico Giuseppe Berretta.

Sono due infine i nuovi addetti alla segreteria in forze all’Ars, entrambi incaricati dal deputato Pd Nello Dipasquale. Assunto fino a marzo 2019 per 1142 euro al mese, Salvo Alotta è un ex consigliere comunale ed è stato candidato alle ultime elezioni regionali. Per Dipasquale Alotta svolgerà attività di segreteria, stesse mansioni che toccheranno all’altra neoassunta Anna Maria Aiello ma con un compenso di 676 euro al mese fino ad aprile 2019.
di Antonio Giordano

21 Maggio 2018

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.