L’ANNUNCIO DELL’ASSESSORE TUSA. “COLLEGATO” ALLA FINANZIARIA REGIONALE, 16 MILIONI DI EURO PER LE AREE ARCHEOLOGICHE

“La novità del 2019 è che nel ‘collegato alla Finanziaria regionale è stato proposto l’inserimento della spesa di 16 milioni di euro per il rilancio della ricerca nelle aree archeologiche interne della Sicilia, che meritano attenzione e vanno valorizzate“. Lo ha annunciato l’assessore regionale ai Beni culturali, Sebastiano Tusa.

Il componente della Giunta è intervenuto al baglio Florio del parco archeologico di Selinunte, all’inaugurazione della mostra “Selinunte sull’altopiano di Manuzza: l’abitato, i rituali protoarcaici, la necropoli punica e il santuario di Tanit“, nell’ambito della quale per la prima volta vengono esposti reperti recuperati nel corso di campagne di scavi svolte tra il 1974 e il 1985.


22 Dicembre 2018

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.