INCENDI TRA MISILMERI E BELMONTE, INDAGINE DEL CORPO FORESTALE

05 Luglio 2020

Un incendio è divampato a Montagna Grande, nel comune di Misilmeri in terreni privati limitrofi al demanio forestale con presenza di villette. Il corpo forestale è intervenuto con il proprio elicottero, con due squadre antincendio, due autobotti e una pattuglia di agenti forestali.

  • VESTITINO IN ORGANZA RIGHE 6-30M €.41,99
    VESTITINO IN ORGANZA RIGHE 6-30M €.41,99
  • BOMBER IN NYLON FANTASIA ETA’ 6-30M €.45,99
    BOMBER IN NYLON FANTASIA ETA’ 6-30M €.45,99

Un altro incendio è divampato a pochi chilometri, in contrada Santa Caterina a Belmonte Mezzagno. Anche in questo caso sono intervenuti una squadra di forestali e l’elicottero Falco1. Altre fiamme si sono sviluppate in località Maraffi-Cottanera, sempre a Misilmeri. Anche in questo caso sono state minacciate le abitazioni. Anche qui è intervenuto un elicottero e le squadre dei forestali e dei vigili del fuoco.

  • FIRST DREAM GOODNIGHT MOON €.19,90
    FIRST DREAM GOODNIGHT MOON €.19,90

L’incendio alla fine ha percorso circa 30 ettari di terreni incolti ed uliveti, lambendo numerose villette, che per fortuna non hanno subito danni ma c’è stato panico tra i residenti. Nei giorni scorsi questa area compresa tra Misilmeri, Belmonte Mezzagno e Piana degli Albanesi è stata lo scenario di numerosi incendi e si può ipotizzare che vi sia una precisa matrice dolosa sulla quale stanno indagando gli uomini del Corpo Forestale.

© Riproduzione riservata

FONTE: GDS