INCENDI, PECORARO SCANIO: LA SICILIA VA A FUOCO GIÀ IN PRIMAVERA, SI RISCHIA DI AVERE UN’ESTATE ROVENTE. LA LOTTA AGLI INCENDI DIVENTI UNA PRIORITÀ NAZIONALE. LA PRIMA RESPONSABILITÀ È DELLA REGIONE SICILIA E QUINDI CONSIDERI QUESTA PRIORITÀ.

 
L’ex Ministro dell’Agricoltura tuona su Facebook
10 Aprile 2021
Incendi Alfonso Pecoraro Scanio: “La Sicilia va a fuoco già in primavera”
“Rischio estate di roghi. Governo agisca subito! Servono rinforzi, più trasparenza, pugno duro contro incendiari e sostegno ai volontari”
“Le immagini della riserva di Vendicari e di tante zone degli Iblei a fuoco in questo inizio di primavera sono allarmanti e richiedono un pugno di ferro contro gli incendiari e un potenziamento dei sistemi di prevenzione e di spegnimento – lo chiede Alfonso Pecoraro Scanio, Presidente della Fondazione Uni Verde che da Ministro introdusse nel 2000 il reato di incendio boschivo nel codice penale e da anni promuove la campagna Stop Incendi Boschivi, aggiungendo – “Le istituzioni devono rispondere subito alla petizione promossa su Change.org dal Movimento Antincendio Ibleo ai nuovi movimenti antincendio come quello dei Peloritani e all’allarme lanciato da sindaci e associazioni. Il cambiamento climatico aggrava il rischio di un’estate rovente. Sottovalutarlo è criminale”.
  • VESTITINO RIGHE E STRASS 6-30M €.41,99
    VESTITINO RIGHE E STRASS 6-30M €.41,99
  • GILET IMBOTTITO CON CAPPUCCIO 6-30M €.29,99
    GILET IMBOTTITO CON CAPPUCCIO 6-30M €.29,99
  • CHICCO TEDDY ORSO DELLE EMOZIONI €.29,90
    CHICCO TEDDY ORSO DELLE EMOZIONI €.29,90
  • CARILLON ORSETTO MY SWEET DOUDOU €.19,90
    CARILLON ORSETTO MY SWEET DOUDOU €.19,90