PANTALONE NEONATA MEILISA BAI 9-36M €.24,00
PANTALONE NEONATA MEILISA BAI 9-36M €.24,00
VESTITINO IN ORGANZA RIGHE 6-30M €.25,20
VESTITINO IN ORGANZA RIGHE 6-30M €.25,20
COMPLETO FELPA GLITTER BIMBA 2-8A €.22,80
COMPLETO FELPA GLITTER BIMBA 2-8A €.22,80

GILET TESSUTO OPERATO 6-30M €.19,20
GILET TESSUTO OPERATO 6-30M €.19,20
T.SHIRT M/L JERSEY 2/16A €.7,20
T.SHIRT M/L JERSEY 2/16A €.7,20
CARDIGAN FELPA CON CAPPUCCIO 6-30M €.14,40
CARDIGAN FELPA CON CAPPUCCIO 6-30M €.14,40

BREVI Sterilizzatore a Vapore Rapid €.60,00
BREVI Sterilizzatore a Vapore Rapid €.60,00
CHICCO – PASSEGGINO GIOCO €.50,00
CHICCO – PASSEGGINO GIOCO €.50,00
CHICCO – PASSEGGINO TREKKING €.54,00
CHICCO – PASSEGGINO TREKKING €.54,00

INCENDI, FERRANTE (PD): MUSUMECI CHIEDA SCUSA AI FORESTALI O FACCIA DIMETTERE BANDIERA

Vassily 07 agosto 2019
Ho letto dichiarazioni gravissime da parte del presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci che, per giustificare l’incapacità del suo governo di prevenire e spegnere efficacemente gli incendi che stanno devastando la Sicilia, si spinge al punto da affermare che ad appiccare roghi, oltre ai piromani, sarebbero addirittura una o due guardie forestale su dieci, arrivando al punto di dire che occorre controllare l’intero corpo. Capiamo il bisogno di Musumeci di emulare il linguaggio del suo nuovo leader Salvini, ma non possiamo accettare che il Presidente della Regione induca strumentalmente nei siciliani sfiducia e terrore nei confronti del corpo forestale, al quale deve andare il nostro più sincero ringraziamento per l’impegno quotidiano speso a nostra tutela”.

A dirlo è Antonio Ferrante del Partito democratico, che commenta così le dichiarazioni del presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci. “Capiamo che Musumeci – continua Ferrante – non abbia più il controllo della situazione, tanto sul tema della prevenzione degli incendi quanto su qualsiasi cosa in regione, ma lo invitiamo a scusarsi e a non gettare più fango sui forestali siciliani già abbondantemente diffamati dai suoi amici leghisti oppure, se è veramente convinto di quello che dice, di licenziare immediatamente l’assessore all’agricoltura che non si è reso conto di avere sotto il proprio naso una vera e propria organizzazione di incendiari”.

07 agosto 2019