IN SICILIA GLI INCENDI NON ASPETTANO L’ESTATE, OGGI VASTO INCENDIO IN CONTRADA ZOTTALIVA (CAMPOFIORITO)

Sembrerà strano, non siamo in estate eppure già arrivano i primi incendi in Sicilia.
Come ogni anno, nel meridione gli incendi non aspettano il 15 giugno, data in cui entra in servizio il personale Addetti Antincendio Boschivo del Corpo Forestale della Regione Siciliana per la tutela e salvaguardia del territorio, ma si propagano alla prima giornata di caldo senza aspettare la stagione estiva.
Nel primo pomeriggio di oggi in Contrada Zottaliva in territorio di Campofiorito provincia di Palermo si è propagato un vasto incendio, vista la mancanza di personale antincendio non ancora in servizio, sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco per cercare di domare le fiamme.
In virtù di questi eventi prematuri, da sempre il MAB Sicilia ha evidenziato al Governo Regionale e Nazionale che il personale AIB e Manodopera Agricola deve essere tenuto in servizio tutto l’anno, facendo sì di garantire la prevenzione e la repressione incendi, tutela e salvaguardia dell’ambiente e dei cittadini.
Certi da quanto manifestato dal Governo Musumeci, che i lavoratori forestali non avranno un giorno di riposo, e che da un peso diventeranno una risorsa, ci auspichiamo da questa volontà che si passi immediatamente ai fatti, e che mettendo in servizio tutti i Lavoratori Forestali (Azienda e Antincendio) si riuscirà a tutelare quel poco che resta del nostro patrimonio boschivo Siciliano.

Si ringrazia per la segnalazione e le foto, l’associato del MAB, l’autista AIB Vincenzo Migliaccio.

13 Marzo 2018
Ufficio Stampa MAB Sicilia

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.