IN SICILIA È GIÀ ALLARME INCENDI, IERI 190 INTERVENTI DEI VIGILI DEL FUOCO

Non è ancora iniziata la stagione estiva ed in Sicilia è già allarme incendi. Nella giornata di ieri sono stati 190 gli interventi dei vigili del fuoco per incendi boschivi e 300 le chiamate di soccorso in tutta l’Isola. Le province più colpite sono state quelle Catania, Caltanissetta e Agrigento.

La situazione più critica è stata quella in  provincia di Ragusa, dove ha rischiato di andare a fuoco Club Med di Kamarina, tra Vittoria e Santa Croce. Qui sono stati impiegati due  canadair, un elicottero e squadre da terra.

Ieri il  forte vento di scirocco ha alimentato il rogo nella zona del villaggio. Paura per i 700 ospiti della struttura che sono stati evacuati e riuniti in spiaggia dai vigili del fuoco. La polizia ha interrotto la strada di accesso.

Le fiamme hanno danneggiato una delle officine al servizio del Club Med, ma nessun danno alla struttura. Gli ospiti del resort in serata sono stati trasferiti in via precauzionale con dei pullman dalla spiaggia al vicino hotel Athena Resort, ex Kastalia, dove hanno cenato e pernottato.

Nel Catanese  i vigili hanno spento almeno una novantina di roghi. Il numero delle emergenze della centrale operativa dei vigili del fuoco di Catania è andata in tilt, numerosissime le chiamate dei cittadini che segnalavano incendi e chiedevano soccorso.
Nelle zone di Librino e dei paesi etnei come Gravina, Belpasso, Biancavilla le fiamme e il fumo hanno avvolto e minacciato diverse abitazioni.

© Riproduzione riservata

di Silvia Iacono

08 Giugno 2018

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.