DAL PROLUNGAMENTO DELLE GIORNATE LAVORATIVE VENGONO ESCLUSI GLI OPERAI FORESTALI 78ISTI, 101ISTI E 151ISTI. VERGOGNA, VERGOGNA E ANCORA VERGOGNA!!!

Di Michele Mogavero
Apprendiamo dalla delibera di Giunta che i lavoratori forestali vengono esclusi dal prolungamento delle giornate. Questa ci sembra una vera e propria discriminazione! Come ribadito altre volte, vogliamo essere equiparati come gli altri operai del comparto forestale, non chiederemo assolutamente di non assumerli, anzi. 

I colleghi dell’Esa GIUSTAMENTE avranno giornate in più, per i lavoratori stagionali F. Paulsen e Unità Vitivinicola si propone di autorizzare il prolungamento, questo si evince dalla delibera di Giunta. 
Ma se c’è aumento delle giornate, questo criterio deve valere per tutti:  anche per i  78isti, 101isti e 151isti!
Perchè queste porcate a danno dei lavoratori forestali dell’antincendio e manutenzione? 
La dignità per quanto calpestata, mortificata, dimenticata, diventa anche beffa dal lato umano. Vorrei continuare, ma forse è meglio che mi fermo quì! 
Bugiardi dalla testa ai piedi!
Il Presidente Musumeci: “I forestali li vorrei a pulire i fiumi, le aree verdi, le spiagge e non avranno un giorno di riposo”




L’Assessore Bandiera: “Per i forestali ci sono le condizioni e le risorse per far si che possano lavorare tutto l’anno tramite il tempo indeterminato e una parte a 151 giornate”


 
Leggi anche:
 
ARTICOLO TRATTO DAL SITO
IL BLOG DEI LAVORATORI FORESTALI
0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *