Coronavirus, in Sicilia scoperti altri 84 contagiati: venti in provincia di Palermo

Alto numero di tamponi: 5.214 (percentuale di positivi dell’1,6%). Tre le persone in più ricoverate, 13 i pazienti in terapia intensiva. Non ci sono nuovi decessi e in 9 sono guariti. Stabile la situazione nel resto d’Italia

08 settembre 2020

Quota 5 mila si avvicina. Con gli 84 nuovi contagi registrati oggi in Sicilia i casi totali dall’inizio della pandemia salgono a 4.849. Tanti i tamponi effettuati: 5.214, di questi è risultato positivo l’1,6%. Trapani è la provincia più colpita con 41 nuovi casi, poi c’è Palermo con 20. Dalla Regione fanno sapere che non ci sono migranti. 

  • GREMBIULE ASILO BAMBINA €.18,00
    GREMBIULE ASILO BAMBINA €.18,00
  • GREMBIULE SCUOLA ELEMENTARE BAMBINO €.20,00
    GREMBIULE SCUOLA ELEMENTARE BAMBINO €.20,00

Spulciando il bollettino odierno diramato dal ministero della Salute si scopre che non ci sono nuovi decessi e che invece altre nove persone sono guarite (totale 3.106). Dopo il +15 di ieri invece si registrano solo tre persone in più ricoverate in ospedale che portano il totale a 104, a queste vanno aggiunti i 13 pazienti in terapia intensiva (numero invariato rispetto a ieri). Gli attuali positivi sono 1.454, di cui 1.337 in isolamento domiciliare. Ecco il dettaglio dei nuovi contagi per provincia: Palermo 20, Catania 14, Trapani 41, Messina 4, Ragusa 4 e Siracusa 1.

  • XILOFONO ARCOBALENO €.24,90
    XILOFONO ARCOBALENO €.24,90

Un intero nucleo familiare – marito, moglie e un figlio – è risultato positivo al Covid-19. Sono casi di positività che sono partiti dal focolaio di Salemi“. Lo ha detto, su Facebook, il sindaco di Monteleptre Maria Rita Crisci. “Il capofamiglia – ha aggiunto – ha un’attività commerciale e si è messo in quarantena precauzionale già dallo scorso 31 agosto, ma soltanto oggi ha saputo l’esito dei tamponi. Non abbassiamo la guardia – ha concluso il primo cittadino – non entriamo nel panico e soprattutto teniamo la mascherina al chiuso, nei locali pubblici e quando non possiamo mantenere distanze”.

La situazione nel resto d’Italia

Oggi in Italia 1.370 nuovi contagi (ieri erano stati 1.108) e dieci vittime (ieri 12). Sono 92.403 i tamponi analizzati nelle ultime 24 ore. Crescono di un’unità i pazienti gravi che necessitano di cure in terapia intensiva: sono 143. 

Coronavirus, il bollettino di oggi martedì 8 settembre 2020

Attualmente positivi: 33.789
Deceduti: 35.563 (+10, +0,03%)
Dimessi/Guariti: 210.801 (+563, +0,27%)
Ricoverati: 1.903 (+42)
Pazienti in Terapia Intensiva: 143 (+1)
Tamponi: 9.364.213 (+92.403)
Totale casi: 280.153 (+1.370, +0,49%)

Bollettino 8 settembre-2

FONTE: palermotoday