CHICCO PINO IL PULCINO €.7,90
CHICCO PINO IL PULCINO €.7,90
CAVALCABILE ALL AROUND DELUXE €.39,90
CAVALCABILE ALL AROUND DELUXE €.39,90
CARILLON ORSETTO MY SWEET DOUDOU €.19,90
CARILLON ORSETTO MY SWEET DOUDOU €.19,90
GIOCO ALL AROUND BOY €.34,90
GIOCO ALL AROUND BOY €.34,90
CHICCO ABC HAPPY PALACE €.19,90
CHICCO ABC HAPPY PALACE €.19,90
TAPPETO CON ARCHI FORESTA MAGICA  €.49,90
TAPPETO CON ARCHI FORESTA MAGICA €.49,90

CONTROLLI SUI PREZZI DEGLI ALIMENTARI PER SCONGIURARE AUMENTI INDISCRIMINATI. SARÀ IL NUCLEO OPERATIVO PER LA SICUREZZA AGROALIMENTARE DEL CORPO FORESTALE DELLA REGIONE SICILIANA AD EFFETTUARE CONTROLLI A CAMPIONE

di Manlio Viola – 27/03/2020
Inizieranno da domani i controlli sui prezzi dei generi alimentari per scongiurare aumenti indiscriminati dovuti all’ermergenza o approfittando di essa. Sarà il Nucleo operativo per la sicurezza agroalimentare del Corpo forestale della Regione Siciliana ad effettuare controlli a campione sui prezzi dei prodotti del settore nelle varie  province dell’Isola. Una attività che viene avviata su disposizione del governatore Nello Musumeci.

“Un’operazione – spiega il presidente Musumeci – che tende a tutelare il consumatore in un momento in cui, a causa dell’emergenza provocata dal Coronavirus, c’è stata purtroppo una ingiustificata corsa collettiva per riempire le dispense. Non vorremmo che qualcuno ne abbia approfittato per operare inammissibili rincari e vigileremo affinchè ciò non accada e per colpire, eventualmente, i trasgressori”.

Gli uomini della Forestale, guidati da Luca Ferlito, opereranno sia sulle piattaforme della grande distribuzione, sia in diversi punti vendita.

Sono numerose le denunce arrivate in questi giorni per indiscriminato aumento dei prezzi. In parte sui prodotti alimentari freschi questo è stato determinato dalla chiusura del mercato ittico e di quello ortofrutticolo di Palermo ma restando aperti gli altri canali di approvvigionamento gli aumenti non sono giustificati.

Aumenti indiscriminati e sciacallaggio si sono registrati anche nella vendita di presidi di protezione, mascherine e gel disinfettati.

Intanto Palermo cerca di correre ai ripari con l’apertura straordinaria del mercato ortofrutticolo. Sono complessivamente 179 gli operatori commerciali registrati sul portale del Comune (http://mercati.comune.palermo.it) per l’accesso al mercato, oltre ai concessionari nelle giornate di domani e lunedì. (rilevazione ore 17.30)

In particolare, sono già registrati 17 autotrasportatori con TIR (su un massimo possibile di 20) e 16 piccoli produttori locali (su un totale di 69) per l’accesso sabato e 146 compratori (su un massimo previsto di 200) per l’accesso lunedì.

Domani scatterà l’ordinanza urgente per la regolamentazione del traffico (n.289 del 27/03/20) per la quale il Coime sta procedendo alla collocazione dei dissuasori.
Il Servizio Mobilità Urbana ha stabilito la limitazione della circolazione veicolare sulla carreggiata direzione via dei Cantieri di via Montepellegrino. In particolare, il provvedimento dispone:

Riapre il mercato ortofrutticolo, passo indietro di Orlando sulla chiusura definitiva

Coronavirus, accesso al mercato ortofrutticolo, pronta l’ordinanza di regolamentazione al traffico

Fonte: www.blogsicilia.it