Comune e Amap: “Niente turnazioni dell’acqua a Palermo”

PALERMO. Non ci sarà alcuna turnazione dell’acqua a Palermo per il momento. Come si legge sul Giornale di Sicilia, Comune e Amap hanno infatti rifiutato di dare seguito

alla richiesta della Regione di dimezzare i prelievi dagli invasi.

Il dipartimento regionale dell’Acqua aveva inviato all’Amap e all’Ati, l’Assemblea territoriale idrica, una diffida dove si dichiarava «imprescindibile operare una riduzione dei prelievi», imponendo di ridurre con «immediatezza i prelievi di 900 litri al secondo».

Ogni decisione è quindi rinviata a quando arriveranno i poteri speciali da Roma ma intanto il consiglio direttivo dell’Ati dà anche disposizione ad Amap di continuare nei prelievi «senza ricorrere a limitazioni nell’uso di risorse idriche in danno degli utenti». Intanto, le piogge di questi giorni hanno praticamente raddoppiato il volume dell’acqua disponibile negli invasi.

© Riproduzione riservata

23 Febbraio 2018

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.