“Nel contratto di governo nessuna uscita dall’euro”

“Il contratto di governo pubblicato dall’Huffington Post è una versione vecchia che è stata già ampiamente modificatanel corso degli ultimi due incontri del tavolo tecnico. La versione attuale, dunque, non corrisponde a quella pubblicata. Molti contenuti sono radicalmente cambiati. Sull’euro, ad esempio, le parti hanno già deciso di non mettere in discussione la moneta unica. La versione pubblicata, dunque, non è fedele a quella attuale”. Lo affermano il Movimento 5 Stelle e la Lega in una nota congiunta.

Della bozza del contratto pubblicata dall’HuffPost “credo sia stato cambiato molto, soprattutto la parte del debito, dell’euro e molte parti legate a immigrazione e a nostri temi sulle questioni dei beni comuni“. Così Luigi Di Maio uscendo dalla Camera. “L’uscita dall’euro? Secondo me quella roba lì non ci sarà”, ha aggiunto.

Fonti M5S sostengono che la bozza uscita in queste ore risalga in realtà a ieri mattina, ma su molti punti – compreso il nodo dell’Europa e della moneta unica – il documento in questione conteneva la sola ‘sintesi’ degli uffici legislativi, che avevano raccolto tutti i punti dei due programmi su uno stesso tema facendoli confluire in una bozza a cui avrebbe dovuto poi lavorato il tavolo tecnico.

16 maggio 2018

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *