Forestali impiegati nella scerbatura e pulizia dell’ospedale di Scicli !

Nell’ambito di una convenzione tra l’Azienda Foreste di Ragusa e l’Azienda Sanitaria, sono stati avviati, alla presenza del perito forestale Piero Cilio, 35 lavoratori qualificati dell’Azienda Foreste,per lavori di scerbatura e cura dell’area giardinata dell’ospedale “Busacca” di Scicli. Un lavoro a cui i Forestali sono abituati e, lavori a cui l’idea è venuta  al Consigliere comunale di Scicli, Guglielmo Scimonello che ha portato avanti l’impegno di contattare l’azienda Foreste e, a cui la stessa non si è tirata indietro.

Lavori sotto gli occhi di tutti e che sono e saranno apprezzati da tanti che si recano giornalmente presso l’ospedale e che durante questi periodi, hanno notato la mancanza di cura e dell’aspetto esterno a cui l’ente soccombe, così come tanti altri nosocomi siciliani. L’attività di pulizia è carente negli ospedali vista la precarietà degli operai e, i mancati accordi che si possono avere con gli enti preposti ma, non miglior soluzione di utilizzare i Forestali nell’ottica di migliorare il tutto a costi già a carico regionale.

10 luglio 2018

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *