DOPO L’APPROVAZIONE DELLA FINANZIARIA DEL 30 APRILE 2018, IL PRESIDENTE MUSUMECI DOVEVA OCCUPARSI DELLA RIFORMA FORESTALE. MA CHI L’HA VISTA? LE PAROLE SE LI PORTA VIA IL VENTO, SONO I FATTI QUELLI CHE CONTANO

Finanziaria approvata il 30 aprile 2018, quindi subito dopo ci doveva essere la riforma del comparto

23 Aprile 2018 Il Presidente Musumeci: dopo la finanziaria ci sarà la stagione delle riforme, faremo finalmente una riforma dei lavoratori forestali e del settore forestale. Il Blog: a proposito della riforma, cosa significa lavorare tutto l’anno a tempo determinato?

27 Aprile 2018 Subito dopo la manovra finanziaria, il governo si occuperà finalmente della riforma dei forestali, dei consorzi di bonifica e di adeguare la Protezione civile regionale alle normative nazionali” ha aggiunto il presidente

Anche l’Assessore Bandiera aveva dato piena disponibilità ai Sindacati

22 Dicembre 2017 I Sindacati incontrando l’Assessore Bandiera hanno chiesto di dare attuazione alla parte economica e giuridica del nuovo contratto e riaprire le trattative sulla riforma. L’Assessore ha dato piena disponibilità a collaborare manifestando apprezzamento per le proposte di Fai-Flai-Uila


0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *