CONTRADA ZAFARANA. MARSALA, CINQUECENTO PECORE ARSE VIVE DENTRO UN OVILE

Cinquecento pecore sono morte in un incendio che ha distrutto un ovile in contrada Zafarana a Marsala. Il fuoco alimentato dal forte vento in pochi minuti ha avvolto l’ovile facendo una strage di animali.

Come riporta un articolo di Laura Spanò sul Giornale di Sicilia di oggi, delle poche pecore rimaste vive bisognerà adesso capire quali possono essere curate: molte infatti, sono intossicate dal fumo e con delle ustioni.

© Riproduzione riservata

26 Luglio 2018

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *